DUCATO di KROMDAR

 

 

 

Il Ducato di Kromdar è la regione più grande della Valle dei Sogni ai confini con Kendrew. Una volta sotto il dominio di Akethis dopo una sanguinosa guerra è passato sotto il dominio di Sua Maestà Linnea Selede Isilva che nominò Lord Allister ut Kromdar suo rappresentante su quelle terre. La sua popolazione è composta da coboldi, troll, halflings, witchblades e in minima parte da altre minoranze (mezz'elfi, umani, orchi).

 

Il nuovo duca ha instaurato un governo "multi-etnico" dove tutte le razze e religioni godono di pari diritti... ma la convivenza tra questa moltitudine di razze non è facile. La coesistenza delle diverse religioni, gli antichi dei delle Witchblades, degli orchi e dei coboldi,  si scontra frequentemente con il culto di Santa Tarastia e specialmente con il suo ramo fanatico. Il territorio del Ducato di Kromdar e in gran parte coperto da terreni coltivabili specialmente nel sud-ovest. Infatti viene considerato il granaio del Regno. Mentre nei monti a sud (Thurvard, Medorjas) la principale risorse è l’estrazione di metalli quali ferro, rame e oro. La Grande Via, la strada che unisce la capitale Kromdar a Shadeton e prosegue oltre fino a Tempsfluent, divide il ducato in due e si estende come un serpente in tutto i territorio.  A sud una parte del territorio è paludosa fatto che rende la viabilità molto difficoltosa. I lavori che Lord Allister ha ordinato durante i mesi del suo governo, per migliorare le condizioni sia del ducato che la vita dei suoi abitanti,  stanno già avendo i loro frutti sviluppando il commercio e promuovendo lo scambio culturale

Sito del Ducato di Kromdar